1.4 Perché studiare sociologia?

Quando Elisabetta Eckford cercato di entrare Central High School di Little Rock, Arkansas, nel settembre del 1957, è stata accolto da una folla inferocita. Ma lei sapeva che aveva la legge dalla sua parte. Tre anni prima, il punto di riferimento Brown contro il Consiglio di caso Istruzione, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha rovesciato 21 leggi statali che hanno permesso neri e bianchi da insegnare nei sistemi scolastici separati fino a quando i sistemi scolastici erano “uguali”. Uno dei i principali fattori che influenzano tale decisione è stata la ricerca condotta dal team marito-e-moglie di sociologi, Kenneth e Mamie Clark.

La loro ricerca ha dimostrato che la segregazione era dannoso per i giovani scolari neri, e la Corte ha rilevato che il danno di essere incostituzionale. Da quando è stata fondata prima, molte persone interessate in sociologia sono stati spinti dal desiderio di contribuire studiosi conoscenze in questo campo, mentre altri hanno visto come modo non solo per studiare la società, ma anche per migliorarlo. Oltre desegregazione, la sociologia ha svolto un ruolo cruciale in molte importanti riforme sociali, come le pari opportunità per le donne sul posto di lavoro, un migliore trattamento per le persone con handicap mentali o difficoltà di apprendimento, una maggiore accessibilità e un alloggio per le persone con handicap fisici, il diritto delle popolazioni indigene per preservare la loro terra e la cultura, e la riforma del sistema carcerario. Il sociologo di rilievo Peter L. Berger (1929-), nel suo libro 1963 Invito alla sociologia:

Una prospettiva umanistica, descrive un sociologo come “qualcuno interessato a comprendere la società in modo disciplinato.” Egli afferma che i sociologi hanno un naturale interesse nei momenti monumentali della vita delle persone, così come un fascino con banali, all’ordine del giorno.

 

Berger descrive anche il “aha” momento in cui una teoria sociologica diventa applicabile e compreso: [T]: ecco un ingannevole semplicità e ovvietà di alcune indagini sociologiche. Li legge, annuisce alla scena familiare, osserva che si è sentito tutto questo prima e non le persone hanno di meglio da fare che perdere il loro tempo on-banalità fino a quando uno viene improvvisamente contro una visione che mette in discussione radicalmente tutto ciò che si in precedenza aveva assunto su questo scena familiare. Questo è il punto in cui si comincia a percepire l’emozione di sociologia. (Berger 1963) Sociologia può essere eccitante perché insegna modi le persone a riconoscere come si inseriscono nel mondo e come gli altri li percepiscono.

Guardando se stessi e la società da un punto di vista sociologico aiuta le persone a vedere dove si collegano a diversi gruppi in base ai diversi modi essi stessi classificano e come la società li comprende nella sua volta. Esso aumenta la consapevolezza di come tali classificazioni, ad esempio livello economico e di stato, l’istruzione, etnia, orientamento sessuale o-influenzano le percezioni. Sociologia insegna alle persone a non accettare semplici spiegazioni. Si insegna loro un modo di organizzare il loro pensiero in modo che possano porre domande migliori e formulare le risposte migliori. Esso rende le persone più consapevoli del fatto che ci sono molti diversi tipi di persone al mondo che non necessariamente pensano il loro modo di fare.

Aumenta la loro volontà e capacità di provare a vedere il mondo dal punto di vista di altre persone. Questo prepara loro di vivere e lavorare in un mondo sempre più diversificata e integrata.

Sociologia sul posto di lavoro

I datori di lavoro continuano a cercare le persone con quelle che vengono chiamate “competenze trasferibili.” Questo significa che vogliono assumere persone la cui conoscenza ed educazione può essere applicato in una varietà di impostazioni e le cui competenze contribuiranno a vari compiti. Studiare la sociologia in grado di fornire le persone con questa ampia conoscenza e un insieme di abilità che può contribuire a molti luoghi di lavoro, tra cui: • La conoscenza dei sistemi sociali e le grandi burocrazie, • la capacità di ideare e realizzare progetti di ricerca per valutare se un programma o di una politica è di lavoro, • la capacità di raccogliere, leggere e analizzare le informazioni statistiche da sondaggi o indagini, • la capacità di riconoscere le differenze importanti in ambienti sociali, culturali ed economiche delle persone, • competenze nella redazione dei documenti e comunicare idee complesse, • la capacità di il pensiero critico sui problemi sociali e dei problemi che affrontano la società moderna. (Dipartimento di Sociologia, University of Alabama) Sociologia prepara persone per una vasta gamma di carriere. Oltre realtà conducendo ricerche sociale o altri di formazione sul campo, le persone che si diplomano al college con una laurea in sociologia sono assunti da agenzie governative e le imprese in settori quali i servizi sociali, la consulenza (ad esempio, la pianificazione familiare, la carriera, abuso di sostanze), comunità la pianificazione, i servizi sanitari, di marketing, ricerche di mercato, e le risorse umane. Anche una piccola quantità di formazione in sociologia può essere un bene in carriera come le vendite, pubbliche relazioni, giornalismo, l’insegnamento, il diritto e la giustizia penale.

——————————–

Continuare con il capitolo 2

Il contenuto libro di testo è sotto una licenza Creative Commons Attribution 4.0 License internazionale. Scarica gratuitamente presso http://cnx.org/content/col11407/latest/

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.