2.2 Metodi di ricerca

I sociologi esaminano il mondo, vedono un problema o un modello interessante, e di cui a studiarla. Usano metodi di ricerca per la progettazione di uno studio-forse un, sistematica, metodo scientifico dettagliato per lo svolgimento di attività di ricerca e raccolta di dati, o forse uno studio etnografico che utilizza un quadro interpretativo. Pianificazione del progetto di ricerca è un passo fondamentale in qualsiasi studio sociologico. Quando si entra in un particolare ambiente sociale, un ricercatore deve stare attento.

Ci sono momenti di rimanere anonimo e tempi per essere palese. Ci sono momenti per condurre interviste e gli orari da osservare semplicemente. Alcuni partecipanti hanno bisogno di essere accuratamente informato; gli altri non dovrebbero sapere che sono osservati.

Un ricercatore non passeggiare in un quartiere alla criminalità a mezzanotte, gridando, “I membri della gang di tutto?” E se un ricercatore entrato in un negozio di caffè e ha detto ai dipendenti sarebbero stati osservati come parte di uno studio sulla efficienza del lavoro , i autocoscienti, baristi intimiditi potrebbero non comportarsi naturalmente. Nel 1920, i leader di una fabbrica di Chicago chiamato Hawthorne Opere commissionato uno studio per determinare se l’illuminazione potrebbe aumentare o diminuire la produttività dei lavoratori. I sociologi sono stati portati in.

Sono state apportate modifiche. La produttività è aumentata. I risultati sono stati pubblicati. Ma quando lo studio era finita, la produttività è sceso di nuovo. Perché questo è accaduto? Nel 1953, Henry A. Landsberger ha analizzato i risultati dello studio per rispondere a questa domanda. Si rese conto che la produttività dei dipendenti è aumentato a causa sociologi stavano prestando attenzione a loro.

La presenza dei sociologi influenzato i risultati dello studio. i comportamenti dei lavoratori sono stati modificati non per l’illuminazione, ma dallo studio stesso. Da questo, i sociologi hanno imparato l’importanza della pianificazione con attenzione i loro ruoli come parte del loro disegno di ricerca (Franke e Kaul 1978). Landsberger chiamato la risposta dei lavoratori l’effetto a persone Hawthorne cambiare il loro comportamento perché sanno di essere osservati come parte di uno studio. L’effetto Hawthorne è inevitabile in una certa ricerca. In molti casi, i sociologi devono fare lo scopo dello studio noto. I soggetti devono essere consapevoli del fatto che essi vengono osservati, e una certa quantità di artificialità possono derivare (Sonnenfeld 1985).

Fare presenza sociologi invisibile non è sempre realistico per altri motivi. Tale opzione non è disponibile per un ricercatore che studia i comportamenti di prigionia, prima educazione, o del Ku Klux Klan. I ricercatori non possono semplicemente passeggiare nelle prigioni, aule di scuola materna, o riunioni Klan e discreto osservare comportamenti.

In situazioni come queste, sono necessari altri metodi. Tutti gli studi forma il disegno di ricerca, mentre il disegno di ricerca dà forma allo stesso tempo lo studio. I ricercatori scelgono i metodi che meglio si adattano il loro argomento di studio e che si adattano con il loro approccio globale alla ricerca. Nel pianificare la progettazione di uno studio, sociologi generalmente scegliere tra quattro metodi diffusi di ricerca sociale: indagine, ricerca sul campo, sperimentazione, e l’analisi di dati secondari (o l’uso di fonti esistenti). Ogni metodo di ricerca viene fornito con lati positivi e negativi, e l’argomento di studio influenza fortemente il metodo oi metodi vengono messe a frutto. I sondaggi come metodo di ricerca, uno studio raccoglie i dati provenienti da soggetti che rispondono a una serie di domande sui comportamenti e le opinioni, spesso sotto forma di un questionario. L’indagine è uno dei metodi di ricerca scientifica più utilizzati.

I questionari sono un metodo di ricerca comune; US Census è un esempio ben noto. (Foto per gentile concessione di Karen Horton / flickr) A un certo punto o un altro, ognuno risponde ad un certo tipo di indagine. Il censimento degli Stati Uniti è un eccellente esempio di un sondaggio su larga scala destinata a raccogliere dati sociologici. I clienti di compilare questionari presso negozi o eventi promozionali, rispondendo alle domande del tipo “Come è venuto a conoscenza dell’evento?” E “il personale è disponibile?” Probabilmente hai preso il telefono e ha sentito un chiamante vi chiedo di partecipare a un sondaggio politico o simile tipo di indagine. “Non si mangia hot dog? Se sì, quanti al mese?”Non tutti i sondaggi sarebbe considerato ricerca sociologica. Marketing sondaggi aiutare le aziende a perfezionare obiettivi di marketing e strategie; essi non sono generalmente condotti come parte di uno studio scientifico, nel senso che non sono progettati per testare un’ipotesi o di contribuire conoscenze nel campo della sociologia. I risultati non sono stati pubblicati in una rivista accademica refereed, dove sono controllati progettazione, la metodologia, i risultati e le analisi. Spesso, i sondaggi in tv non riflettono una popolazione generale, ma non sono altro che le risposte da parte del pubblico di uno spettacolo particolare. I sondaggi condotti da programmi come American Idol o So You Think You Can Dance rappresentano le opinioni dei fan, ma non sono particolarmente scientifica. Un buon contrasto con queste sono le valutazioni di Nielsen, che determinano la popolarità di programmi televisivi attraverso ricerche di mercato scientifica. Figura 2.4 Come parte di uno studio della malaria pillola, il personale US Navy Hospital completare un questionario sui problemi di salute che hanno vissuto in Somalia. I partecipanti hanno presentato un campione di sangue da parte di questo studio, che ha sostenuto Operation Restore Hope. (Foto per gentile concessione di ExpertInfantry.com/flickr) sociologi effettuare un sondaggio in condizioni controllate per scopi specifici. Le indagini si riuniscono diversi tipi di informazioni da parte di persone. Anche se le indagini non sono grandi a catturare i modi le persone realmente si comportano in situazioni sociali, sono un ottimo metodo per scoprire come le persone si sentono e pensano, o almeno come si suol dire si sentono e pensano. Le indagini in grado di monitorare le preferenze per i candidati alla presidenza o comportamenti individuali segnalati (come dormire, di guida, o sms abitudini), o dati di fatto, come lo stato di occupazione, reddito e livello di istruzione. Un sondaggio si rivolge a una popolazione specifica, le persone che sono al centro di uno studio, come gli atleti del college, gli studenti internazionali, o adolescenti che vivono con diabete di tipo 1 (ad esordio giovanile).

Il successo di uno studio dipende da come una popolazione è rappresentato dal campione. In un campione casuale, ogni persona in una popolazione ha la stessa probabilità di essere scelti per lo studio. Secondo le leggi della probabilità, campioni casuali rappresentano la popolazione nel suo complesso. Per esempio, un sondaggio Gallup, se condotto in un campione casuale nazionale, dovrebbe essere in grado di fornire una stima accurata dell’opinione pubblica se viene a contatto con 2.000 o 10.000 persone. Dopo aver selezionato i soggetti, il ricercatore si sviluppa un piano specifico di porre domande e le risposte record. E ‘importante informare i soggetti della natura e lo scopo dello studio in anticipo. Se sono d’accordo a partecipare, i ricercatori grazie soggetti e di offrire loro la possibilità di vedere i risultati dello studio, se sono interessati.

Il ricercatore presenta i soggetti con uno strumento, un mezzo per la raccolta delle informazioni. Uno strumento comune è un questionario, in cui i soggetti rispondono a una serie di domande. Per alcuni argomenti, il ricercatore potrebbe chiedere sì o no o domande a scelta multipla, che permette di scegliere i soggetti possibili risposte a ogni domanda. Questo tipo di dati-ricerca quantitativa raccolti in forma numerica che può essere contato-sono facili da tabulare. Basta contare il numero di “sì” e “no” risposte o le risposte corrette e grafico in percentuali. I questionari possono anche fare domande più complesse con più complesse risposte-oltre “sì”, “no”, o l’opzione accanto a una casella di controllo. In questi casi, le risposte sono soggettivi, che variano da persona a persona. Come ha intenzione di utilizzare il collegio di istruzione? Perché si seguono Jimmy Buffett tutto il paese e partecipare ogni concerto? Questi tipi di domande richiedono risposte saggio breve, e partecipanti disposti a prendere il tempo di scrivere quelle risposte saranno trasmettere informazioni personali su credenze religiose, opinioni politiche, e la morale. Alcuni argomenti che riflettono il pensiero interno sono impossibili da osservare direttamente e sono difficili da discutere onestamente in un forum pubblico. Le persone sono più propensi a condividere risposte oneste se possono rispondere alle domande in modo anonimo. Questo tipo di informazione è qualitativi data-risultati che sono soggettive e spesso basati su ciò che si vede in un ambiente naturale. Informazioni di natura qualitativa è più difficile da organizzare e catalogare. Il ricercatore si concluderà con una vasta gamma di risposte, alcune delle quali possono essere sorprendente.

Un’intervista è una conversazione uno-a-uno tra il ricercatore e il soggetto, ed è un modo di condurre le indagini su un argomento. Le interviste sono simili alle brevi domande a risposta sulle indagini in quanto il ricercatore chiede soggetti una serie di domande. Tuttavia, i partecipanti sono liberi di rispondere come vogliono, senza essere limitato da scelte predeterminate. Nella conversazione avanti e indietro di un’intervista, un ricercatore può chiedere chiarimenti, passare più tempo su un argomento secondario, o chiedere ulteriori domande. In un’intervista, un soggetto idealmente sentitevi liberi di aprire e rispondere alle domande che sono spesso complesse.

Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Il soggetto potrebbe anche non sapere come rispondere alle domande onestamente. Domande come “Come ha fatto vista della società di consumo di alcol influenzare la vostra decisione o meno di prendere il vostro primo sorso di alcol?” O “Hai la sensazione che il divorzio dei tuoi genitori avrebbe messo uno stigma sociale sulla tua famiglia?” Coinvolgere così tanti fattori che le risposte sono difficili da catalogare. Un ricercatore deve evitare sterzo o spingendo il soggetto di rispondere in modo specifico; in caso contrario, i risultati si rivelerà inaffidabile. E, ovviamente, un colloquio sociologica non è un interrogatorio. Il ricercatore beneficerà guadagnando la fiducia di un soggetto, da empatizzare o commiserazione con un soggetto, e l’ascolto senza giudizio.

Il campo di ricerca Il lavoro di sociologia raramente accade in alcune, in spazi ristretti. I sociologi studiano raramente soggetti nei loro uffici o laboratori. Piuttosto, sociologi escono nel mondo. Si incontrano i soggetti in cui vivono, il lavoro e il gioco. La ricerca sul campo si riferisce alla raccolta di dati primari di un ambiente naturale senza fare un esperimento di laboratorio o un sondaggio. Si tratta di un metodo di ricerca adatto a un quadro interpretativo piuttosto che al metodo scientifico. Per condurre la ricerca sul campo, il sociologo deve essere disposto a entrare in nuovi ambienti e osservare, partecipare, o sperimentare quei mondi. Nel lavoro di campo, i sociologi, piuttosto che i soggetti, sono quelli fuori del loro elemento. Il ricercatore interagisce con o osserva una persona o persone, la raccolta di dati lungo la strada.

T COLLEGAMENTI: Sociologia nel mondo reale Figura 2.5 ricercatori sociologiche viaggiano attraverso paesi e culture di interagire con e osservare i soggetti nel loro ambiente naturale. (Foto per gentile concessione di iMLS collezioni digitali e contenuti / flickr e Olympic National Park), mentre la ricerca sul campo spesso inizia in un ambiente specifico, lo scopo dello studio è quello di osservare i comportamenti specifici in quel contesto. Il lavoro sul campo è ottimale per osservare come le persone si comportano. È meno utile, tuttavia, per capire perché si comportano in questo modo. Non si può davvero limitare giù causa ed effetto quando ci sono così tante variabili che galleggiano intorno in un ambiente naturale. Gran parte dei dati raccolti in una ricerca sul camposono basate non sulla causa ed effetto ma sulla correlazione. E mentre la ricerca sul campo sembra per la correlazione, la sua piccola dimensione del campione non permette di stabilire una relazione causale tra due variabili. Parrotheads come soggetti sociologiche Figura 2.6 Vestiti di affari per il lavoro di giorno sono sostituiti da collane e T-shirt per un concerto di Jimmy Buffett. (Foto per gentile concessione di Sam Howzitt / flickr)

Alcuni sociologi studiano piccoli gruppi di persone che condividono un’identità in un aspetto della loro vita. Quasi tutti appartiene ad un gruppo di persone che la pensano che condividono un interesse o hobby. Gli Scientologist, ballerini folk, o membri del Mensa (un’organizzazione per le persone con quoziente intellettivo eccezionalmente elevati) esprimono una parte specifica della loro identità attraverso la loro appartenenza a un gruppo. Questi gruppi sono spesso di grande interesse per i sociologi. Jimmy Buffett, un musicista americano che ha costruito una carriera dal suo singolo top-10 canzone “Margaritaville”, ha un seguito di devoti groupies chiamato Parrotheads. Alcuni di loro hanno preso fandom alle estreme conseguenze, fare cultura Parrothead uno stile di vita.

Nel 2005, Parrotheads e la loro sottocultura catturato l’attenzione dei ricercatori John Mihelich e John Papineau. I due hanno visto il modo in cui i fan di Jimmy Buffett ha creato collettivamente una realtà artificiale. Volevano sapere come gruppi di tifosi forma di cultura. Il risultato è stato uno studio e conseguente articolo intitolato “Parrotheads in Margaritaville: Fan di pratica, cultura di opposizione, ed Embedded resistenza culturale in Buffett Fandom.” Cosa Mihelich e Papineau trovato era che Parrotheads, per la maggior parte, non cercano di sfidare o addirittura la società il cambiamento, il maggior numero di sotto-gruppi fanno. In realtà, la maggior parte Parrotheads vivere con successo all’interno della società, tenendo posti di lavoro di livello superiore nel mondo aziendale. Quello che cercano è lontani dallo stress della vita quotidiana. Ottengono da concerti di Jimmy Buffett e dall’immagine pubblica proietta.

Ai concerti di Jimmy Buffett, Parrotheads impegnarsi in una forma di gioco di ruolo. Essi dipingono i loro volti e vestito per i tropici in gonnellini, leis hawaiano, e cappelli Parrot. Questi tifosi in genere non giocano la parte del Parrotheads al di fuori di questi concerti; non sono suscettibili di vedere un Parrothead solitario in una banca o in biblioteca. In questo senso, la cultura Parrothead è meno di individualismo e più circa conformità. Essendo un Parrothead significa condividere una specifica identità. Parrotheads sentono legati gli uni agli altri: si tratta di un’identità di gruppo, non individuale. Sui siti web fan, seguaci condurre sondaggi che chiedono risposte a un messaggio di bordo prompt come “Perchè sei Parrothead” e “Dov’è il tuo Margaritaville?”

Per quest’ultima questione, gli appassionati definiscono il luogo come ovunque da una spiaggia ad un bar per uno stato d’animo pacifico. In definitiva, tuttavia, “Margaritaville” è un luogo immaginario. Nel loro studio, Mihelich e Papineau citazione da un libro recente dal sociologo Richard Butsch, che scrive, “gli atti non-autocoscienti, se fatto da molte persone insieme, in grado di produrre il cambiamento, anche se il cambiamento può essere non intenzionale” (2000) . Molti gruppi di tifosi Parrothead sono esibiti opere buone in nome della cultura Jimmy Buffett, donare a enti di beneficenza e volontariato i propri servizi. Tuttavia, gli autori suggeriscono che ciò che veramente spinge la cultura Parrothead è mercantilismo. La popolarità di Jimmy Buffett stava morendo nel 1980 prima di essere rinvigorito dopo aver firmato un accordo di sponsorizzazione con una società di birra. In questi giorni, il suo tour di concerti da soli generano quasi $ 30 milioni di anni. Buffett ha fatto una carriera lucrativa per se stesso grazie alla partnership con società prodotto e la commercializzazione Margaritaville in forma di T-shirt, ristoranti, casinò, e una linea espansiva di prodotti. Alcuni fan accusano Buffett di vendere fuori, mentre altri ammirano il suo successo finanziario. Buffett non fa mistero dei suoi sfruttamenti commerciali; dal palco, lui è stato conosciuto per dire ai suoi fan, “Basta ricordare, sto spendendo i tuoi soldi stupidamente.” Mihelich e Papineau riuniti gran parte del loro informazioni online. Riferendosi al loro studio come un “Web l’etnografia,” hanno raccolto ampio materiale narrativo dai fan che hanno aderito club Parrothead e pubblicato le loro esperienze sui siti web. “Noi non pretendiamo di aver condotto un’etnografia completa di ventilatori Parrothead, o anche dell’attività Web Parrothead,” gli autori di Stato, “Ma ci siamo concentrati su particolari aspetti della pratica Parrothead come rivelato attraverso la ricerca Web” (2005). narrazioni Fan ha dato loro un’idea di come gli individui si identificano con il mondo di Buffett e come fan utilizzati musica popolare per coltivare significato personale e collettiva. Nel condurre studi su sacche di cultura, la maggior parte dei sociologi cercano di scoprire un fascino universale. Mihelich e Papineau ha dichiarato: “

Anche se Parrotheads sono una minoranza relativa della popolazione contemporanea degli Stati Uniti, uno sguardo in profondità alla loro pratica e condizioni illuminare [sic] pratiche culturali e le condizioni che molti di noi esperienza e partecipare a”(2005). Qui, vedremo tre tipi di ricerca sul campo: osservazione partecipante, etnografia, e il caso di studio. Partecipante Osservazione Nel 2000, uno scrittore di fumetti di nome Rodney Rothman ha voluto visione dall’interno di lavoro dei colletti bianchi. Si infilò negli uffici sterili, high-rise di un’agenzia di New York “dot com”. Ogni giorno, per due settimane, ha 40 finta di lavorare lì. Il suo scopo principale era semplicemente quello di vedere se qualcuno lo notasse o sfidare la sua presenza. Nessuno ha fatto. La receptionist lo salutò. I dipendenti sorrise e disse buongiorno. Rothman è stato accettato come parte del team. Egli si è spinto fino ad affermare una scrivania, informare il receptionist di dove si trovasse, e partecipare a una riunione. Ha pubblicato un articolo sulla sua esperienza in The New Yorker chiamata “My Falso Job” (2000). In seguito, è stato screditato con l’accusa di fabbricazione di alcuni dettagli della storia e The New Yorker ha pubblicato delle scuse. Tuttavia, l’articolo divertente di Rothman ancora offerto descrizioni affascinanti del funzionamento all’interno di una società “dot com” e esemplificato fino a che punto un sociologo andrà a scoprire il materiale. Rothman aveva condotto una forma di studio denominato osservazione partecipante, in cui i ricercatori si uniscono le persone e partecipare alle attività di routine di un gruppo allo scopo di osservarli in tale contesto. è stato screditato con l’accusa di fabbricazione di alcuni dettagli della storia e The New Yorker ha pubblicato delle scuse. Tuttavia, l’articolo divertente di Rothman ancora offerto descrizioni affascinanti del funzionamento all’interno di una società “dot com” e esemplificato fino a che punto un sociologo andrà a scoprire il materiale. Rothman aveva condotto una forma di studio denominato osservazione partecipante, in cui i ricercatori si uniscono le persone e partecipare alle attività di routine di un gruppo allo scopo di osservarli in tale contesto. è stato screditato con l’accusa di fabbricazione di alcuni dettagli della storia e The New Yorker ha pubblicato delle scuse. Tuttavia, l’articolo divertente di Rothman ancora offerto descrizioni affascinanti del funzionamento all’interno di una società “dot com” e esemplificato fino a che punto un sociologo andrà a scoprire il materiale. Rothman aveva condotto una forma di studio denominato osservazione partecipante, in cui i ricercatori si uniscono le persone e partecipare alle attività di routine di un gruppo allo scopo di osservarli in tale contesto.

Questo metodo consente di ricercatori sperimentano un aspetto specifico della vita sociale. Un ricercatore potrebbe andare di tutto per ottenere uno sguardo di prima mano in una tendenza, istituzione, o il comportamento. I ricercatori si sono messi temporaneamente in ruoli e registrare le loro osservazioni. Un ricercatore potrebbe funzionare come cameriera in una tavola calda, o di vivere come una persona senza casa per diverse settimane, o andare con gli agenti di polizia mentre pattugliano il loro battito regolare. Spesso, questi ricercatori cercano di fondersi perfettamente con la popolazione studiano, ed essi non possono rivelare la loro vera identità o scopo se ritengono che comprometterebbe i risultati delle loro ricerche. Figura 2.7 Lei è una cameriera di lavoro o di un sociologo conducendo uno studio con l’osservazione partecipante? (

All’inizio di uno studio sul campo, i ricercatori potrebbero avere una domanda: “Che cosa succede veramente nella cucina della cena più popolare nel campus” o “Cosa si prova ad essere senza casa” osservazione partecipante è un metodo utile se il ricercatore vuole esplorare un certo ambiente dall’interno. ricercatori sul campo vogliono semplicemente osservare e imparare. In un tale ambiente, il ricercatore, di essere attenti e aperti a tutto ciò che accade, la registrazione di tutte le osservazioni in modo accurato.

Presto, come modelli di emergere, domande diventeranno più specifico, osservazioni porterà a ipotesi e ipotesi guideranno il ricercatore nel plasmare dati in risultati. In uno studio su piccola cittadina americana condotto da ricercatori sociologici John S. Lynd e Helen Lynd Merrell, la squadra alterato il loro scopo in quanto hanno raccolto dati. Essi inizialmente previsto per concentrare la loro studio sul ruolo della religione nella città americane. Mentre si riunivano le osservazioni, si sono resi conto che l’effetto di industrializzazione e urbanizzazione è stato l’argomento più rilevante di questo gruppo sociale. Il Lynds non ha cambiato i loro metodi, ma hanno rivisto il loro scopo.

Questa forma la struttura di Middletown: A Study in Modern Cultura americana, i loro risultati sono stati pubblicati (Lynd e Lynd 1959). Il Lynds erano in anticipo sui loro missione. Gli abitanti di Muncie, Indiana, sapeva perché i ricercatori sono stati in mezzo a loro. Ma alcuni sociologi preferiscono non avvertire le persone alla loro presenza. Il vantaggio principale di osservazione partecipante segreto è che permette l’accesso al ricercatore autentici, comportamenti naturali dei membri di un gruppo. La sfida, tuttavia, sta guadagnando l’accesso a un ambiente senza interrompere il modello di comportamento altrui. Diventando un organo interno di un gruppo, organizzazione o subcultura richiede tempo e fatica. I ricercatori devono fingere di essere qualcosa che non sono. Il processo potrebbe coinvolgere giochi di ruolo, i contatti, networking, o di una domanda di lavoro. Una volta all’interno di un gruppo, alcuni ricercatori trascorrono mesi o addirittura anni che fingono di essere una delle persone che stanno osservando. Tuttavia, in qualità di osservatori, non possono essere troppo coinvolto. Essi devono mantenere il loro scopo in mente e applicare la prospettiva sociologica. In questo modo, essi illuminare i modelli sociali che sono spesso non riconosciuto. Poiché le informazioni raccolte durante l’osservazione partecipante è per lo più qualitativa, piuttosto

che quantitativo, i risultati finali sono spesso descrittivo o interpretativa. Il ricercatore può presentare i risultati in un articolo o un libro, che descrive quello che lui o lei assistito e vissuto. Questo tipo di ricerca è quello che il giornalista Barbara Ehrenreich ha condotto per il suo libro Nickel e Dimed. Un giorno, durante il pranzo con il suo editore, come dice la storia, Ehrenreich menzionato un’idea. Come può la gente esistere sul lavoro salario minimo? Come fanno i lavoratori a basso reddito tirare avanti? si chiese. Qualcuno dovrebbe fare uno studio. Con sua sorpresa, il suo editore ha risposto, perché non lo fai? È così che si ritrovò a Ehrenreich entrare nei ranghi della classe operaia. Per diversi mesi, ha lasciato la sua casa confortevole e ha vissuto e lavorato tra le persone che non avevano, per la maggior parte, l’istruzione superiore e la capacità di lavoro commerciabili. Undercover, ha fatto domanda per i lavori e ha lavorato salario minimo come cameriera, una donna delle pulizie, un aiutante di casa di cura, e un impiegato della catena di vendita al dettaglio. Durante la sua osservazione partecipante, ha usato solo il suo reddito da quei lavori per pagare il cibo, i vestiti, il trasporto, e riparo. Ha scoperto l’ovvio, che è quasi impossibile tirare avanti con il lavoro salario minimo. Ha anche sperimentato e osservato atteggiamenti molte persone della classe media e alta mai pensare. Ha assistito in prima persona il trattamento dei dipendenti della classe operaia. Vide le misure estreme le persone prendono per sbarcare il lunario e per sopravvivere. Ha anche sperimentato e osservato atteggiamenti molte persone della classe media e alta mai pensare. Ha assistito in prima persona il trattamento dei dipendenti della classe operaia. Vide le misure estreme le persone prendono per sbarcare il lunario e per sopravvivere. Ha anche sperimentato e osservato atteggiamenti molte persone della classe media e alta mai pensare. Ha assistito in prima persona il trattamento dei dipendenti della classe operaia. Vide le misure estreme le persone prendono per sbarcare il lunario e per sopravvivere.

Ha descritto colleghi che hanno tenuto due o tre lavori, ha lavorato sette giorni su sette, vivevano in auto, non poteva pagare per il trattamento di malattie croniche, è stato licenziato in modo casuale, sottoposto a test antidroga, e si è trasferito dentro e fuori di rifugi per senzatetto. Ha portato aspetti di quella vita alla luce, che descrive le condizioni di lavoro difficili e poveri di trattamento che i lavoratori a basso salario soffrono. Nichel e Dimed: On (Not) Getting By in America, il libro che ha scritto sul suo ritorno alla sua vera vita di scrittore ben pagato, è stato ampiamente letto e utilizzato in molte aule del college. Figura 2.8 ricerca Campo accade in luoghi reali. Che tipo di ambiente non spazi di lavoro favoriscono? Cosa sarebbe un sociologo scoprire dopo la miscelazione in? (Foto per gentile concessione di drewzhrodague / flickr) Etnografia Etnografico è l’osservazione estesa del punto di vista sociale e dei valori culturali di un intero contesto sociale. Etnografie coinvolgono osservazione oggettiva di un’intera comunità. Il cuore di uno studio etnografico si concentra su come i soggetti vedono la propria posizione sociale e come si capisce in relazione ad una comunità. Uno studio etnografico potrebbe osservare, per esempio, una piccola cittadina americana di pescatori, una comunità Inuit, un villaggio in Thailandia, un monastero buddista, un collegio privato, o Disney World. Questi luoghi hanno tutti i confini. Le persone vivono, lavorano, studiano, o una vacanza all’interno di quei confini. Le persone sono lì per un certo motivo e, pertanto, si comportano in un certo modo e rispettano certe norme culturali. Un etnografo dovrebbe impegnarsi a spendere una determinata quantità di tempo a studiare ogni aspetto del luogo prescelto, prendendo in quanto più possibile. Un sociologo che studia una tribù in Amazzonia potrebbe guardare il modo in cui gli abitanti dei villaggi vanno circa la loro vita quotidiana e poi scrivere un articolo su di esso. Per osservare un centro di ritiro spirituale, un etnografo potrebbe firmare per un ritiro e partecipare come ospite per un soggiorno prolungato, osservare e registrare i dati, e raccogliere il materiale in risultati. 42 Un sociologo che studia una tribù in Amazzonia potrebbe guardare il modo in cui gli abitanti dei villaggi vanno circa la loro vita quotidiana e poi scrivere un articolo su di esso. Per osservare un centro di ritiro spirituale, un etnografo potrebbe firmare per un ritiro e partecipare come ospite per un soggiorno prolungato, osservare e registrare i dati, e raccogliere il materiale in risultati. 42 Un sociologo che studia una tribù in Amazzonia potrebbe guardare il modo in cui gli abitanti dei villaggi vanno circa la loro vita quotidiana e poi scrivere un articolo su di esso. Per osservare un centro di ritiro spirituale, un etnografo potrebbe firmare per un ritiro e partecipare come ospite per un soggiorno prolungato, osservare e registrare i dati, e raccogliere il materiale in risultati. 42

Questo contenuto è disponibile gratuitamente presso http://cnx.org/content/col11407/1.7 Making Connections: ricerca sociologica The Making of Middletown: A Study in Modern Cultura americana Nel 1924, una giovane coppia di sposi di nome Robert e Helen Lynd ha intrapreso un l’etnografia senza precedenti: per applicare metodi sociologici allo studio di una città degli Stati Uniti, al fine di scoprire che cosa “ordinari” americani hanno fatto e creduto. La scelta di Muncie, Indiana (popolazione circa 30.000), come soggetto, si sono mossi verso la piccola città e vissuto lì per diciotto mesi. Gli etnografi erano state esaminando altre culture per decenni i gruppi considerati di minoranza o di outsider come bande, gli immigrati e dei poveri. Ma nessuno aveva studiato il cosiddetto media americana. La registrazione di interviste e mezzo di indagini per raccogliere i dati, il Lynds non sugarcoat o idealizzare la vita americana (PBS). Essi oggettivamente dichiarato ciò che osservavano. Ricercando le fonti esistenti, hanno confrontato Muncie nel 1890 al Muncie hanno osservato nel 1924. La maggior parte Muncie adulti, hanno trovato, erano cresciuti in aziende agricole, ma ora vive in case all’interno della città.

Da questa scoperta, il Lynds focalizzato il loro studio sull’impatto di industrializzazione e urbanizzazione. Essi hanno osservato che Muncie è stato diviso in classe business e gruppi di classe operaia. Essi definiscono business class come fare con concetti e simboli astratti, mentre lavorano persone della classe strumenti per utilizzarecreare oggetti concreti. Le due classi hanno condotto vite diverse con obiettivi diversi e speranze. Tuttavia, il Lynds osservato, la produzione di massa ha offerto entrambe le classi gli stessi servizi. Come famiglie benestanti, la classe operaia era ora in grado di radio, automobili, lavatrici, telefoni, aspirapolvere, e frigoriferi possedere. Questo è stato un materiale nuova realtà emergente del 1920. Come il Lynds lavorava, si spartirono loro manoscritto in sei sezioni: Ottenere una vita, facendo una casa, la formazione del giovani, Usare il tempo libero, impegnandosi nelle pratiche religiose, e di impegnarsi in attività della comunità.

Ogni capitolo incluso sottosezioni quali “Il lungo braccio del Lavoro” e “perché funzionano così difficile?” Nel capitolo “Ottenere un Living”. Quando lo studio è stato completato, il Lynds riscontrato un grosso problema. La Fondazione Rockefeller, che aveva commissionato il libro, ha sostenuto che era inutile e si rifiutò di pubblicarlo. Il Lynds chiesto se potevano cercare un editore se stessi. Middletown: A Study in Modern Cultura americana non solo è stato pubblicato nel 1929, ma è diventato un best-seller immediato, lo stato inaudito per uno studio sociologico. Il libro esaurito sei stampe nel suo primo anno di pubblicazione, e non è mai andato fuori stampa (PBS). Nulla di simile era mai stato fatto prima. Middletown è stato rivisto sulla prima pagina del New York Times. I lettori nel 1920 e 1930 identificati con i cittadini di Muncie, Indiana, ma sono stati ugualmente affascinati dai metodi sociologici e l’uso di dati scientifici per definire americani comuni. Il libro era la prova che i dati sociale era importante e interessante, al pubblico americano. Figura 2.9 Una classe a Muncie, Indiana, nel 1917, cinque anni prima John e Helen Lynd hanno iniziato la ricerca di questo comunità “tipica” American. (Foto per gentile concessione di Don O’Brien / flickr)

Case Study A volte un ricercatore vuole studiare una persona o evento specifico. Un caso di studio è un’analisi approfondita di un singolo evento, situazione, o individuo. Per condurre un caso di studio, un ricercatore esamina fonti già esistenti, come i documenti e documenti d’archivio, conduce interviste, si impegna in osservazione diretta, e anche l’osservazione partecipante, se possibile. I ricercatori potrebbero usare questo metodo per studiare un singolo caso di, per esempio, un bambino adottivo, signore della droga, malato di cancro, penale, o vittima di stupro. Tuttavia, una delle principali critiche del caso di studio come metodo è che uno studio sviluppato di un singolo caso, offrendo la profondità su un argomento, non fornisce prove sufficienti per formare una conclusione generalizzata.

In altre parole, è difficile fare affermazioni universali basati su una sola persona, dal momento che una persona non verifica un modello. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei sociologi non usano casi di studio come metodo di ricerca primaria. Tuttavia, casi di studio sono utili quando il singolo caso è unico. In questi casi, un singolo caso di studio può aggiungere enorme conoscenza per una certa disciplina. Ad esempio, un bambino selvaggio, chiamato anche “bambino selvaggio,” è uno che cresce isolato dagli esseri umani. bambini selvaggi crescono senza contatto sociale e il linguaggio, elementi cruciali per lo sviluppo di un bambino “civilizzato”. Questi bambini imitano i comportamenti e movimenti degli animali, e spesso inventano la propria lingua. Ci sono solo circa un centinaio di casi di “bambini selvaggi” in tutto il mondo. Come si può immaginare, un bambino selvaggio è un argomento di grande interesse per i ricercatori. bambini selvaggi forniscono informazioni uniche su sviluppo del bambino, perché sono cresciuti al di fuori dei parametri di sviluppo “normale” del bambino. E poiché ci sono pochissimi bambini selvaggi, il caso di studio è il metodo più appropriato per i ricercatori di utilizzare nello studio del soggetto. All’età di 3 anni, una ragazza ucraina di nome Oxana Malaya subito gravi negligenza dei genitori. Viveva in un capannone con i cani, mangiare carne cruda e scarti. Cinque anni più tardi, un vicino di casa ha chiamato le autorità e riferito di aver visto una ragazza che correva a quattro zampe, abbaia. I funzionari hanno portato Oxana nella società, dove è stata curata e ha insegnato alcuni comportamenti umani, ma lei non è mai diventato pienamente socializzato. Lei è stato designato come in grado di sostenere se stessa e ora vive in un istituto mentale (Grice 2011). Casi come questo offrono un modo per i sociologi di raccogliere dati che potrebbero non essere esigibili con qualsiasi altro metodo. Esperimenti Probabilmente avete testato teorie sociali personali. “Se studio durante la notte e la revisione al mattino, io migliorare le mie capacità di ritenzione.” Oppure: “Se smetto di bere soda, mi sentirò meglio.” Causa ed effetto. Se questo, poi quello. Quando si prova la teoria, i risultati sia provare o confutare la tua ipotesi. Un modo i ricercatori testare le teorie sociali è quello di condurre un esperimento, nel senso che indagano i rapporti di testare un’ipotesi un approccio scientifico. Quando si prova la teoria, i risultati sia provare o confutare la tua ipotesi. Un modo i ricercatori testare le teorie sociali è quello di condurre un esperimento, nel senso che indagano i rapporti di testare un’ipotesi un approccio scientifico. Quando si prova la teoria, i risultati sia provare o confutare la tua ipotesi. Un modo i ricercatori testare le teorie sociali è quello di condurre un esperimento, nel senso che indagano i rapporti di testare un’ipotesi un approccio scientifico.

Ci sono due tipi principali di esperimenti: esperimenti di laboratorio a base ed esperimenti naturali o campo. In un ambiente di laboratorio, la ricerca può essere controllata in modo che, forse, più dati possono essere registrati in un determinato periodo di tempo. In un esperimento naturale o basato su campi, la generazione di dati non può essere controllata, ma l’informazione potrebbe essere considerato più accurato poiché è stato raccolto senza interferenze o intervento dal ricercatore. Come metodo di ricerca, entrambi i tipi di esperimento sociologico è utile per i test if-then dichiarazioni: se una cosa particolare che accade, poi un’altra cosa particolare si tradurrà. Per impostare un esperimento di laboratorio-based, sociologi creano situazioni artificiali che permettono loro di manipolare variabili. Classicamente, il sociologo seleziona un insieme di persone con caratteristiche simili, quali l’età, classe, razza, o l’istruzione. Quelle persone sono divise in due gruppi. Uno è il gruppo sperimentale e l’altro è il gruppo di controllo. Il gruppo sperimentale è esposto alla variabile indipendente (s) e il gruppo di controllo non è. Per provare i vantaggi di tutoraggio, per esempio, il sociologo potrebbe esporre il gruppo sperimentale di studenti alle lezioni individuali, ma non il gruppo di controllo. Poi entrambi i gruppi sarebbero stati testati per le differenze in termini di prestazioni per vedere se l’insegnamento ha avuto un effetto sul gruppo sperimentale di studenti. Come si può immaginare, in un caso come questo, il ricercatore potrebbe non vuole mettere a repentaglio i risultati di entrambi i gruppi di studenti, quindi l’impostazione sarebbe un po ‘artificiale. Il test non sarebbe per un voto riflette sulla loro registrazione permanente, per esempio. 44 Il gruppo sperimentale è esposto alla variabile indipendente (s) e il gruppo di controllo non è. Per provare i vantaggi di tutoraggio, per esempio, il sociologo potrebbe esporre il gruppo sperimentale di studenti alle lezioni individuali, ma non il gruppo di controllo. Poi entrambi i gruppi sarebbero stati testati per le differenze in termini di prestazioni per vedere se l’insegnamento ha avuto un effetto sul gruppo sperimentale di studenti. Come si può immaginare, in un caso come questo, il ricercatore potrebbe non vuole mettere a repentaglio i risultati di entrambi i gruppi di studenti, quindi l’impostazione sarebbe un po ‘artificiale. Il test non sarebbe per un voto riflette sulla loro registrazione permanente, per esempio. 44 Il gruppo sperimentale è esposto alla variabile indipendente (s) e il gruppo di controllo non è. Per provare i vantaggi di tutoraggio, per esempio, il sociologo potrebbe esporre il gruppo sperimentale di studenti alle lezioni individuali, ma non il gruppo di controllo. Poi entrambi i gruppi sarebbero stati testati per le differenze in termini di prestazioni per vedere se l’insegnamento ha avuto un effetto sul gruppo sperimentale di studenti. Come si può immaginare, in un caso come questo, il ricercatore potrebbe non vuole mettere a repentaglio i risultati di entrambi i gruppi di studenti, quindi l’impostazione sarebbe un po ‘artificiale. Il test non sarebbe per un voto riflette sulla loro registrazione permanente, per esempio. 44 il sociologo potrebbe esporre il gruppo sperimentale di studenti alle lezioni individuali, ma non il gruppo di controllo. Poi entrambi i gruppi sarebbero stati testati per le differenze in termini di prestazioni per vedere se l’insegnamento ha avuto un effetto sul gruppo sperimentale di studenti. Come si può immaginare, in un caso come questo, il ricercatore potrebbe non vuole mettere a repentaglio i risultati di entrambi i gruppi di studenti, quindi l’impostazione sarebbe un po ‘artificiale. Il test non sarebbe per un voto riflette sulla loro registrazione permanente, per esempio. 44 il sociologo potrebbe esporre il gruppo sperimentale di studenti alle lezioni individuali, ma non il gruppo di controllo. Poi entrambi i gruppi sarebbero stati testati per le differenze in termini di prestazioni per vedere se l’insegnamento ha avuto un effetto sul gruppo sperimentale di studenti. Come si può immaginare, in un caso come questo, il ricercatore potrebbe non vuole mettere a repentaglio i risultati di entrambi i gruppi di studenti, quindi l’impostazione sarebbe un po ‘artificiale. Il test non sarebbe per un voto riflette sulla loro registrazione permanente, per esempio. 44 Il test non sarebbe per un voto riflette sulla loro registrazione permanente, per esempio. 44 Il test non sarebbe per un voto riflette sulla loro registrazione permanente, per esempio. 44

Questo contenuto è disponibile gratuitamente presso http://cnx.org/content/col11407/1.7 COLLEGAMENTI: ricerca sociologica An Experiment in Action Figure 2.10 Sociologo Frances Heussenstamm condotto un esperimento per esplorare la correlazione tra il traffico si ferma e adesivi a base di gara . Questo numero di profiling razziale resta un tema caldo-tasto di oggi. (Foto per gentile concessione di dwightsghost / flickr) Un esempio di vita reale contribuirà a illustrare il processo di sperimentazione. Nel 1971, Frances Heussenstamm, professore di sociologia presso la California State University di Los Angeles, aveva una teoria sul pregiudizio di polizia. Per provare la sua teoria ha condotto un esperimento. Ha scelto quindici studenti provenienti da tre etnie: nero, bianco, e ispanici. Ha scelto gli studenti che abitualmente hanno guidato da e per campus lungo Los Angeles percorsi autostradali, e che aveva avuto record di guida perfetti per più di un anno. Quelli erano i suoi variabili-studenti indipendenti, record di guida buone, stesso percorso pendolari. Successivamente, ha disposto un adesivo Black Panther su ogni macchina. Questo adesivo, una rappresentazione di un valore sociale, è stata la variabile indipendente. Nel 1970, i Black Panthers erano un gruppo rivoluzionario attivamente lotta al razzismo. Heussenstamm chiesto agli studenti di seguire i loro modelli normali di guida. Voleva vedere se apparente sostegno delle Pantere Nere cambierebbe come questi buoni piloti sono stati trattati dalla polizia pattugliano le strade. Il primo arresto, per un cambio di corsia non corretta, è stata fatta due ore dopo l’inizio dell’esperimento. Uno dei partecipanti è stato fermato per tre volte in tre giorni. Ha lasciato lo studio. Dopo diciassette giorni, i driver quindici avevano raccolto un totale di trentatré citazioni di traffico. L’esperimento è stato interrotto. Il finanziamento a pagare multe aveva finito, e così ha avuto l’entusiasmo dei partecipanti (Heussenstamm 1971). Analisi dei dati secondario mentre i sociologi spesso si impegnano in studi di ricerca originali, contribuiscono anche la conoscenza della disciplina attraverso l’analisi di dati secondari. I dati secondari non derivano dalla ricerca di prima mano raccolte da fonti primarie, ma sono il lavoro già completato di altri ricercatori. I sociologi potrebbero studiare opere scritte da storici, economisti, insegnanti, o primi sociologi. Potrebbero ricerca in periodici, giornali, riviste o da qualsiasi periodo della storia. Utilizzando le informazioni disponibili non solo di risparmiare tempo e denaro, ma può aggiungere profondità ad uno studio. I sociologi spesso interpretano i risultati in un modo nuovo, un modo che non faceva parte del proposito originale di un autore o intenzione. Per studiare come le donne sono stati incoraggiati ad agire e comportarsi nel 1960, per esempio, un ricercatore potrebbe guardare film, televisori, spettacoli e commedie situazione di quel periodo. O alla ricerca cambiamenti nel comportamento e gli atteggiamenti a causa della comparsa della televisione alla fine del 1950 e primi anni 1960, un sociologo sarebbe affidarsi a nuove interpretazioni di dati secondari. Decenni da ora, i ricercatori saranno molto probabilmente condurre studi simili sul l’avvento dei telefoni cellulari, Internet, o Facebook. I sociologi imparano anche attraverso l’analisi della ricerca di una varietà di agenzie. dipartimenti governativi e gruppi globali, come l’US Bureau of Labor Statistics e il Mondiale della Sanità un modo che non faceva parte del proposito originale di un autore o intenzione. Per studiare come le donne sono stati incoraggiati ad agire e comportarsi nel 1960, per esempio, un ricercatore potrebbe guardare film, televisori, spettacoli e commedie situazione di quel periodo. O alla ricerca cambiamenti nel comportamento e gli atteggiamenti a causa della comparsa della televisione alla fine del 1950 e primi anni 1960, un sociologo sarebbe affidarsi a nuove interpretazioni di dati secondari. Decenni da ora, i ricercatori saranno molto probabilmente condurre studi simili sul l’avvento dei telefoni cellulari, Internet, o Facebook. I sociologi imparano anche attraverso l’analisi della ricerca di una varietà di agenzie. dipartimenti governativi e gruppi globali, come l’US Bureau of Labor Statistics e il Mondiale della Sanità un modo che non faceva parte del proposito originale di un autore o intenzione. Per studiare come le donne sono stati incoraggiati ad agire e comportarsi nel 1960, per esempio, un ricercatore potrebbe guardare film, televisori, spettacoli e commedie situazione di quel periodo. O alla ricerca cambiamenti nel comportamento e gli atteggiamenti a causa della comparsa della televisione alla fine del 1950 e primi anni 1960, un sociologo sarebbe affidarsi a nuove interpretazioni di dati secondari. Decenni da ora, i ricercatori saranno molto probabilmente condurre studi simili sul l’avvento dei telefoni cellulari, Internet, o Facebook. I sociologi imparano anche attraverso l’analisi della ricerca di una varietà di agenzie. dipartimenti governativi e gruppi globali, come l’US Bureau of Labor Statistics e il Mondiale della Sanità un ricercatore potrebbe guardare film, televisori, spettacoli e commedie situazione di quel periodo. O alla ricerca cambiamenti nel comportamento e gli atteggiamenti a causa della comparsa della televisione alla fine del 1950 e primi anni 1960, un sociologo sarebbe affidarsi a nuove interpretazioni di dati secondari. Decenni da ora, i ricercatori saranno molto probabilmente condurre studi simili sul l’avvento dei telefoni cellulari, Internet, o Facebook. I sociologi imparano anche attraverso l’analisi della ricerca di una varietà di agenzie. dipartimenti governativi e gruppi globali, come l’US Bureau of Labor Statistics e il Mondiale della Sanità un ricercatore potrebbe guardare film, televisori, spettacoli e commedie situazione di quel periodo. O alla ricerca cambiamenti nel comportamento e gli atteggiamenti a causa della comparsa della televisione alla fine del 1950 e primi anni 1960, un sociologo sarebbe affidarsi a nuove interpretazioni di dati secondari. Decenni da ora, i ricercatori saranno molto probabilmente condurre studi simili sul l’avvento dei telefoni cellulari, Internet, o Facebook. I sociologi imparano anche attraverso l’analisi della ricerca di una varietà di agenzie. dipartimenti governativi e gruppi globali, come l’US Bureau of Labor Statistics e il Mondiale della Sanità Decenni da ora, i ricercatori saranno molto probabilmente condurre studi simili sul l’avvento dei telefoni cellulari, Internet, o Facebook. I sociologi imparano anche attraverso l’analisi della ricerca di una varietà di agenzie. dipartimenti governativi e gruppi globali, come l’US Bureau of Labor Statistics e il Mondiale della Sanità Decenni da ora, i ricercatori saranno molto probabilmente condurre studi simili sul l’avvento dei telefoni cellulari, Internet, o Facebook. I sociologi imparano anche attraverso l’analisi della ricerca di una varietà di agenzie. dipartimenti governativi e gruppi globali, come l’US Bureau of Labor Statistics e il Mondiale della Sanità

Organizzazione, pubblicare studi con i risultati che sono utili ai sociologi. Una statistica pubblica come il tasso di preclusione potrebbe essere utile per studiare gli effetti della recessione 2008; un profilo demografico razziale potrebbe essere confrontato con i dati sul finanziamento dell’istruzione per esaminare le risorse accessibili da diversi gruppi. Uno dei vantaggi di dati secondari è che è non reattivo (o discreto) di ricerca, il che significa che non include il contatto diretto con i soggetti e non alterare o influenzare i comportamenti delle persone. A differenza di studi che richiedono il contatto diretto con le persone, utilizzando i dati pubblicati in precedenza non richiede inserimento di una popolazione e l’investimento ei rischi inerenti in quel processo di ricerca. Utilizzando i dati disponibili ha i suoi problemi. registri pubblici non sono sempre di facile accesso.

Per guidare la ricerca attraverso una vasta libreria di materiali e di evitare di perdere tempo a leggere le fonti indipendenti, sociologi impiegano analisi dei contenuti, l’applicazione di un approccio sistematico per registrare e informazioni sul valore raccolte dai dati secondari in quanto si riferiscono allo studio a portata di mano. Ma, in alcuni casi, non v’è alcun modo per verificare l’esattezza dei dati esistenti. E ‘facile da contare quanti conducenti ubriachi, per esempio, sono tirati su dalla polizia. Ma quanti non lo sono? Mentre è possibile scoprire la percentuale di studenti adolescenti che abbandonano la scuola superiore, potrebbe essere più difficile da determinare il numero che ritornano a scuola o ottenere il loro GED tardi. Un altro problema sorge quando i dati non sono disponibili nella forma esatta necessario o non comprendono l’angolo preciso il ricercatore cerca. Per esempio, gli stipendi medi pagati ai professori in una scuola pubblica è record di pubblico. Ma le cifre separati non necessariamente rivelano quanto tempo ha preso ciascun docente per raggiungere la fascia di reddito, quali sono i loro contesti educativi sono, o quanto tempo sono stati di insegnamento. Per scrivere alcuni dei suoi libri, il sociologo Richard Sennett ha utilizzato i dati secondari per far luce sulle tendenze attuali. In The Craftsman (2008), ha studiato il desiderio umano di svolgere un lavoro di qualità, dalla carpenteria alla programmazione di computer.

Ha studiato il confine tra artigianato e il lavoro manuale qualificato. Ha anche studiato i cambiamenti negli atteggiamenti verso la maestria che si sono verificati non solo durante e dopo la rivoluzione industriale, ma anche nei tempi antichi. Ovviamente, non poteva avere conoscenza di prima mano di periodi della storia antica; ha dovuto fare affidamento su dati secondari per una parte del suo studio. Nel condurre l’analisi dei contenuti, è importante prendere in considerazione la data di pubblicazione di una sorgente esistente e di tener conto delle attitudini e ideali culturali comuni che possono aver influenzato la ricerca. Ad esempio, Robert S. Lynd e Helen Lynd Merrell riuniti di ricerca per il loro libro Middletown: A Study in Modern Cultura americana nel 1920. Atteggiamenti e norme culturali erano molto diverso quindi da quello che sono ora. Credenze sulla ruoli di genere, razza, educazione, e il lavoro sono notevolmente cambiati da allora. A quel tempo, lo scopo dello studio è stato quello di rivelare la verità su piccole comunità americane. Oggi, è un esempio di 1920 atteggiamenti e valori

Il contenuto libro di testo è sotto una licenza Creative Commons Attribution 4.0 Internazionale Licenza. Scarica gratuitamente presso http://cnx.org/content/col11407/latest/

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s